DoteSport

14 Settembre - 19 Ottobre 2015

Abbiamo il piacere di informarvi che Regione Lombardia ha lanciato il progetto DoteSport, un aiuto per sostenere le famiglie con i costi per le attività sportive dei minori. 

L’iniziativa è rivolta a minori appartenenti alle famiglie residenti in Lombardia, che vengano iscritti e frequentino un corso o un’attività sportiva nel periodo settembre 2015 – giugno 2016.

La “Dote Sport” prevede due linee di finanziamento:
• la “Dote Junior”, riservata ai bambini dai 6 ai 13 anni, con un budget complessivo di 1 milione di euro;
• la “Dote Teen”, riservata ai ragazzi fra i 14 e i 17 anni, con un budget iniziale di 658.740 euro (che potrà essere ulteriormente incrementato).

Per entrambe le linee, il 10% delle risorse finanziarie è riservato ai minori con disabilità.

La domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso l’applicativo informatico SiAge, messo a disposizione da Regione Lombardia, collegandosi direttamente al sito: www.agevolazioni.regione.lombardia.it dalle ore 12.00 del 14 settembre 2015 fino alle ore 16.00 del 19 ottobre 2015.

Si ricorda che la domanda può essere presentata solo se il Comune di residenza del richiedente risulta tra i soggetti aderenti all’iniziativa; pertanto, prima di procedere con la compilazione della domanda, il richiedente dovrà verificare che il proprio Comune sia incluso nell’elenco dei Comuni che hanno aderito all’iniziativa.

Possono accedere alla “Dote Sport” le famiglie in possesso dei seguenti requisiti:
• residenza da almeno 5 anni in Lombardia, maturata alla data di scadenza del Bando (19/10/2015), di almeno uno dei due genitori, o del tutore con cui il minore convive, o del genitore affidatario;
• residenza del richiedente, in uno dei Comuni aderenti all’iniziativa, al 19/10/2015;
• età del minore compresa tra 6 e 13 anni per la “Dote Junior” e tra 14 e 17 anni per la “Dote Teen” compiuti alla data del 19/10/2015;
• valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) in corso di validità all’atto di presentazione della domanda non superiore a € 20.000,00 (è possibile verificare il valore del proprio Indicatore ISEE sul sito dell’INPS all’interno del quale si può procedere alla simulazione del calcolo sulla base della situazione economica familiare, in modo da verificare preventivamente il rispetto del valore ISEE previsto nel Bando;
• preiscrizione o iscrizione del minore a corsi o attività sportive che si svolgono nel periodo settembre 2015 – giugno 2016 e che:
– prevedano il pagamento di quote di iscrizione e/o di frequenza;
– abbiano una durata continuativa di almeno sei mesi;
– siano tenuti da Associazioni o Società Sportive Dilettantistiche scelte dalla famiglia tra quelle iscritte al Registro Coni o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva;

• disabilità formalmente riconosciuta attraverso apposita certificazione, nel caso di domanda di Dote Sport per un minore disabile.

Per maggiori informazioni potrete consultare:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.