Braco Cup cala il sipario

19 Aprile 2018

Milano – Dopo 15 serate cala il sipario sull’edizione 2018 del Bracco Cup -Memorial Carletto Annovazzi, il torneo nazionale (maschiele e femminile) organizzato dalla soc. Enotria in collaborazione con il Gruppo Bracco riservato alla categoria Giovanissimi 2003.

La serata finale prevedeva le tre finali quella del Woman’s Football (Calcio Femminile) tra il Inter e Atalanta. È l’Atalanta ad alzare la coppa della 5^ edizione. A seguire saranno i calci di rigore a decretare la vittoria dell’Enotria sulla Lombardia1 dopo che i tempi regolamentari si sono conclusi 2-2. Nella finalissima tra Milan e Inter che ha visto Stefano Vecchi,  allenatore della Primavera dell’Inter insignito del premio Enotria –Allenatore Emergente, dare il calcio d’inizio vede proprio l’Inter alzare la coppa del torneo per la 18^ volta.

Durante la premiazione che ha visto intervenire i responsabili del Gruppo Bracco, dott Carminati  (Head of Corporate Internal Audit), dott. Sedini (CSR) non è mancato il sostegno delle autorità regionali grazie alla presenza della dott.ssa Cambiaghi, neo assessore regionale allo Sport che ha scelto l’Enotria come una delle prime uscite ufficiale. Sono intervenuti anche i rappresenti del mondo sportivo lombardo che hanno dato il loro sostegno alla manifestazione, il Presidente del CRL – LND, Giuseppe Baretti, dei Consiglieri Mario Teti, Giorgio Arioli e Sergio Pedrazzini; del Delegato di Milano, Luigi Dubini, del Responsabile Calcio Femminile Lombardo, Gandini Luciano nonché i membri del FIGC SGS Lombardia i prof. Giulian Stefano e Davide Marongiu.

Gallery e Premiazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *