Il ruggito delle Leonesse

12/03/2019

Brescia Femminile-Milan Ladies 2-1
Reti (2-0, 2-1): 3’ Crotti (B), 8’ st Renzotti (B), 17’ st Veneziani (M)

Brescia Femminile (3-3-2): Bertoli, Calderan, Renzotti, Bertoloni, Angoli, Parietti, Seneci, Bissolotti, Zampatti. A disp: Crotti, Bibe, Corbani, Corbellini, Bertoncini, Zucca. All. Trainino.

Milan Ladies (3-3-2): Donati, Miotto, Pavlova, Veneziani, Zangara, Tanga, Melioni, Majone, Gobel. A disp: Marcioni, Fassina, Frattini. All. Recchia.

Arbitro: Perletti di Sesto San Giovanni

È una spettacolare sfida tra il Brescia Femminile e il Milan Ladies a designare la squadra che affronterà il Milan nell’ultimo quarto di finale del girone femminile del Torneo Annovazzi. Inizio col botto per il Brescia che dopo soli tre minuti trova la via giusta per passare in vantaggio. A gonfiare la rete è Crotti con un conclusione imparabile per Donati. Le rossonere cercano di rispondere alle bianco azzurre impostando una buona manovra. Le azioni più ghiotte sono però frutto del gioco bresciano anche se sia Zampatti che Seneci non inquadrano lo specchio delle porta. Il raddoppio è comunque nell’aria e a siglarlo è un destro pazzesco di capitan Renzotti a metà secondo tempo. Le milanesi non si lasciano andare nonostante il doppio svantaggio e accorciano le distanze con il tiro preciso di Veneziani al 17’ del secondo tempo. Un gol che accende l’ultimo terzo di partita regalando emozioni a ripetizioni. Nessuno vuole infatti lasciare sul campo la posta in palio e tutte le 18 ragazze non sono disposte a tirarsi indietro di un millimetro. Ci vuole una super Bibe a spegnere un paio di attacchi avversari e alzare la palla quel tanto che basta per mantenere il vantaggio delle leonesse. Vantaggio che resta invariato fino al triplice fischio del direttore di gara e regala alle bresciane un’altra notte da sogno.

Luca Mondini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.