UNDER 15-Pari d’oro, anche i 2004 tra le migliori otto!

05-05-2019

FINALE PLAYOFF UNDER 15

ENOTRIA-PRO SESTO 1-1 Finale

Reti: 6’ rig. Uva (P), 26’ Saracino (E).

ENOTRIA: Re, Dalloco, Marconi, Ferrari, Maestri, Bossi, Silva, Ravera, D’Erchie, Pellegrino, Saracino. A disp: Carella, Riboldi, Lascatti, Virgilio, Bianchini, Falcioni, Merino. All. Ferraioli.

PRO SESTO: Maldifassi, Medici, Segato, De Carlini, Macovei, Rafraroni, Uva, Marocco, Abdisraur, Ciarmoli, Urbano. A disp: Soprana, Scattolini, Costante, Belcastro, Esposito, Ricca, Pepe, Ciubotaru, Casagrande. All. Abdisraur

Ultimo atto dei playoff per i classe 2004 che affrontano la Pro Sesto tra le mura amiche. I rossoblù hanno due risultati su tre per raggiungere le finali di categoria: un eventuale pareggio premierebbe infatti i ragazzi di Ferraioli, meglio piazzati dei rivali al termine della regular season. Non perdetevi la cronaca live del big match sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook.

CRONACA LIVE 

PRIMO TEMPO

1’: Si parte!

6’: Rigore per la Pro Sesto: distrazione della retroguardia rossoblù, ne approfitta Uva che recupera palla e viene atterrato.

6’: Gol Pro Sesto! È lo stesso Uva che si incarica della battuta: esecuzione perfetta e vantaggio ospite. Gara in salita per l’Enotria.

13’: Enotria a un passo dal pareggio! Azione personale di Ravera che penetra centralmente e libera la conclusione: strepitosa risposta di Maldifassi che salva in corner.

18’: Proteste Enotria per un tocco di mano “galeotto” in area di rigore Pro Sesto: corner battuto sul primo palo, la palla impatta sul braccio del difensore appostato che in seguito allontana la minaccia. L’arbitro fa cenno di proseguire giudicando il contatto involontario.

26’: Gooooool!!! Pareggio rossoblù! Azione caparbia dei padroni di casa che premia Saracino davanti al portiere avversario: controllo a seguire impeccabile e piattone vincente nell’angolino, 1-1.

28’: Ancora pericoloso Saracino! La punta va a un passo dalla doppietta con una botta violenta dal limite dell’area: vola Maldifassi a respingere.

35’: Finisce qui il primo tempo! Davvero preziosa la rete dell’1-1 che consente all’Enotria di affrontare la ripresa con un leggero vantaggio.

SECONDO TEMPO

1’: Squadre in campo, al via la seconda frazione di gioco!

8’: Fase di studio in questi primi minuti: l’Enotria gestisce il possesso, la Pro Sesto resta guardinga.

10’: Squillo Enotria! Conclusione potente di Pellegrino che dai venti metri chiama alla parata in due tempi l’estremo difensore biancoceleste.

19’: Enotria in dieci uomini! Espulsione rimediata da Saracino dopo un diverbio con il direttore di gara: costretto a lasciare il campo l’attaccante, croce e delizia dei suoi.

23’: Palo clamoroso dell’Enotria! Contropiede magistrale di Pellegrino che serve D’Erchie a tu per tu con Maldifassi: destro a botta sicura che si infrange contro la base del legno.

30’: Un altro rigore per la Pro Sesto! Contatto in area rossoblù punito con il tiro dal dischetto.

31’: Parata!!! Re ipnotizza Abdisraur!!! Strepitoso intervento del portiere dell’Enotria che salva i suoi da una clamorosa beffa!

34’: Finale incandescente: la Pro Sesto è tutta proiettata in avanti, l’Enotria difende con le unghie e con i denti un pareggio che vale oro.

39’: Ristabilita la parità numerica! Espulso Medici, anche lui per aver detto qualcosa di troppo all’arbitro.

41’: Triplice fischio!!! Dopo sei minuti di recupero può esplodere la panchina di casa! L’1-1 manda l’Enotria alle Finali regionali!

È stata una vera battaglia quella che ha consacrato l’Enotria di Ferraioli tra le otto realtà più forti della regione. Un pareggio ottenuto tra mille difficoltà (un avvio in salita, l’inferiorità numerica, due rigori a sfavore), che hanno messo in luce il grande carattere di questa squadra. Il cammino prosegue, i 2004 sono ora attesi dalla complicata trasferta in casa della Vis Nova.

Alessandro Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.