In un week end di alti e bassi per le squadre dell’agonistica, spicca nettamente la conquista da parte dell’Under14 del campionato e la conseguente qualificazione alla fase regionale a partire dal mese di gennaio.

Sui campi di tutta Lombardia si ricordano le vittime dell’alluvione che ha colpito Ischia, cui va il nostro pensiero e cordoglio, ma poi si inizia a giocare. La copertina se la prendono ancora i classe 2009, cui bastava un punto per la vittoria del campionato, ma arriva un 6 – 0 netto sul campo della Nuova Cormano che vuol dire non solo conquista del titolo, 10 vittorie in altrettante partite, ma anche qualificazione diretta alla fase regionale a partire da gennaio. Non va benissimo all’Under17, sconfitta sul proprio terreno di gioco per 3 – 0 dalla Brianza Olginatese, ma la lotta per la vetta rimane sempre aperta. Altalena di emozioni invece per l’Under15 che va in vantaggio sul campo della Vis Nova, viene rimontata andando sotto per 2 – 1, ma rimonta nuovemente nel finale, andando a imporsi per 3 – 2; una vittoria che vuol dire rimanere ad un solo punto dalla vetta, aspettando l’ultima giornata di andata e lo scontro diretto. L’Under16 vede invece la propria partita rinviata a causa dell’impraticabilit√† del campo del Casalmaiocco.

Vince anche la Terza Categoria, travolgendo con una manita l’Oratorio San Giuliano.

Un week end comunque positivo che prelude all’ultima giornata di campionati, la prossima settimana, un ultimo sforzo prima delle meritate vacanze!

Fabio Scognamiglio